Adventures in Peru

Peru Viaggiare è una brutalità. Obbliga ad avere fiducia negli stranieri e a perdere di vista il comfort familiare della casa e degli amici. Ci si sente costantemente fuori equilibrio. Nulla è vostro, tranne le cose essenziali – l’aria, il sonno, i sogni, il mare, il cielo – tutte le cose tendono verso l’eterno o ciò che possiamo immaginare di esso – Cesare Pavese   

Via degli Ulivi

Via degli Ulivi  

Val d’Orcia

La Toscana all'alba è come una bellissima donna addormentata, delicatamente sfiorata dalle lenzuola.  

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Suona la sveglia, sono le 4:45, fuori nevica, tira il vento e la temperatura raggiunge i -25°C. Una bella colazione abbondante e poi si parte. È ancora buio pesto e, mentre mi incammino, tengo il naso puntato verso l'alto nella speranza di trovare un cielo perfetto per fotografare l'alba imminente.Ancora è troppo nuvoloso e sta nevicando senza tregua.C'è poco tempo e la destinazione non è vicina. Devo arrivare prima che si alzi il sole!Dopo una faticosa salita sulla neve...la fortuna mi sorride!Ora tocca a me, ora tocca alla mia Canon...  

Yellowstone National Park

La più alta densità di geyser al mondo, ben 408, getti di vapore e acqua che arrivano sino a 50 metri di altezza, cascate di 40 metri, pozze d'acqua che raggiungono la temperatura di 94°C, decine e decine  di vulcani di fango, migliaglia di alberi pietrificati, centinaia di specie animali rare...lupi, bisonti, orsi bruni e orsi grizzly, alci, cervi muli, antilocapre, baribal, aquile di mare, linci ....e molte altre in via d'estinzione.Qusto è lo Yellowstone National Park il più antico Parco Nazionale del mondo, fondato nel 1872 e riconosciuto nel 1978 come Patrimonio dell'umanità dall'Unesco.  

Grand Canyon

"Sarà impossibile!" Questo ho pensato quando, svoltato l’angolo, mi si è presentato davanti agli occhi lo spettacolo del Grand Canyon. Come racchiudere in uno scatto la vastità di questo panorama, le mille sfumature di rosso delle sue rocce? Ma soprattutto, come trasmettere agli occhi di chi si affaccerà su questo abisso attraverso una mia foto la stessa sensazione di vertigine e meraviglia che ho provato io?  

Antelope Canyon

Formatosi nell'arco di milioni di anni dall'erosione dell'arenaria per mezzo del vento e dell'acqua, l'Antelope Canyon è situato non molto distante dal Grand Canyon. Si accede scivolando letteralmente  sottoterra e in pochi istanti ci si ritrova immersi in un ambiente fatto di curve sinuose, forme morbide e delicate.Con la bocca aperta ci si dimentica completamente che la temperatura tocca i 40°C all'ombra, che sotto i piedi c'è la sabbia  rossa del deserto e che questo posto sta sulla Terra...  

Trentino Alto Adige

Settembre è un mese che, per il suo clima particolare, può riservare grandi sorprese, sia negative sia positive.In montagna questa imprevedibilità può regalarti degli scatti splendidi oppure mandarti a casa con un pugno di mosche. Io sono stato fortunato, non quanto avrei voluto, ma dei pochissimi giorni che ho trascorso tra quelle cime, sono rimasti momenti e scorci preziosi che ora posso raccontarvi con le mie foto.